parto in acqua

un parto in acqua più di un terzo di tutte le donne in stato di gravidanza possa desiderare, ma che promette una nascita più libero più dolce e complicazione. Ma solo ogni decimo la nascita, il bambino poi viene effettivamente in acqua al mondo. Come viene eseguito un parto in acqua e quali vantaggi e svantaggi che porta con sé, si può leggere il seguente articolo.

In un parto in acqua in senso stretto, la donna in travaglio trascorre tutto il tempo della nascita della fase di apertura al Austreibungphase nella vasca parto. Così il bambino è immerso nel mondo. Il 30 per cento di tutte le donne incinte trovano questa idea accattivante. Ma solo meno del dieci per cento di tutti i bambini, infine, davvero venire come parte di un "diritto" d'acqua alla luce il mondo. Molte donne in travaglio non usano la vasca da parto per tutto il periodo della nascita, ma solo in singole fasi e passare il tempo rimanente "a terra". Di seguito potete leggere su come la residenza ha un impatto in acqua per le diverse fasi della nascita.

Che cosa significa il parto in acqua nelle tre fasi di nascita?

  • L'inizio della fase di apertura: Proprio nella fase di apertura, molte donne in travaglio utilizzano il proprio bagno o vasca da parto in clinica o casa natale ad un "bagno di prova" per decidere se si inizia davvero o se si tratta, ma è solo per preparare lavoro e la consegna è ancora vedo l'ora.
  • Successiva nella fase di apertura: Per amplificare le contrazioni e la contrazione dei muscoli dell'utero, quindi un bagno può significativamente aiutare a rilassarsi. Dopo il bagno può essere diritta nella contrazione allora incipiente dei muscoli aiuto circolare (responsabile della cervice) per renderlo più morbido indietro. Se una donna in travaglio in questa fase hanno molto forti dolori del parto, così tanti Gebärhelfer consigliamo di uscire dalla vasca e una nascita in un ambiente che può essere meglio controllato da loro in caso di complicazioni. Secondo contrazioni di Braxton Hicks maggior parte delle donne che partoriscono stanno vivendo una breve pausa. La cervice è quindi di circa cinque centimetri aperti e l'azione dell'acqua ormai invertito. Ha lavorato in precedenza piuttosto tranquillizzante, ha rafforzato oggi più del lavoro. Soprattutto in questa fase il bambino ha bisogno la sua testa nella presa pelvica. Spesso aiutare dando alla luce il loro bambino in questa fase spostando al di fuori della vasca da parto di trovare rapidamente la loro strada in piscina.
  • transizione: In questa fase del travaglio le contrazioni diventano più lunghe e l'intensità del lavoro aumenta, perché adesso viene il dolore dell'apertura cervicale e la pressione del bambino sul coccige aggiunto. Ora la partoriente può esercitare influenza sulla durata del travaglio con il loro atteggiamento in acqua. L'acqua è ora particolarmente analgesico, rendendo il pavimento pelvico e il canale del parto elastico. stare solo in questa fase riduce il parto in acqua al massimo dalla chiarezza.
  • AustreibungphaseNella seconda fase della testa del bambino deve essere spinta attraverso il canale del parto. In questa fase, l'acqua rende il pavimento pelvico e il canale del parto più elastica e morbida. La maggior parte delle donne che partoriscono nell'esperienza acqua meno spingono a premere i muscoli dello stomaco. L'impulso più bassa pressione riduce il rischio di diga di crepa.
  • Il bambino è qui: Se la testa del bambino là, c'è anche un parto in acqua non c'è bisogno di fare in fretta, perché il bambino continuerà ad essere fornito dalla madre attraverso il cordone ombelicale. Con la prossima contrazione e il resto del corpo del bambino è nato. Anche allora sarà alcuna costrizione ad agire, poiché la fornitura di ossigeno attraverso il cordone ombelicale continua. Solo quando il bambino non ha alcun contatto con l'acqua, prende il primo respiro. Fino a quando la respirazione funziona correttamente, il bambino attraverso il cordone ombelicale viene doppiamente fornito. Molte donne in travaglio per mantenere il loro bambino nella vasca da bagno e lasciare solo la piccola faccia fuori dall'acqua cercando. Così il bambino può ancora godere il calore dell'acqua. La nuova mamma mette il bambino già nel bagno al petto. La placenta viene quindi posto nella vasca. Se la placenta ma poi ci consigliano Gebärhelfer di eliminare dalla vasca, poiché le superfici ferita aperta risultanti potrebbero altrimenti facilmente incendiarsi.

Visualizzare Recensione libro: Il segreto per un bel parto

Libro: Il segreto per un bel partoOstetrica Jana Friedrich vi accompagna in questo libro sulla strada per la tua nascita desiderato. Grazie alla loro conoscenza si ben preparati per la nascita del vostro bambino e non c'è bisogno di temere per la nascita e per avere i dolori del parto.

I vantaggi di un parto in acqua

  • L'acqua calda rilassa la donna in travaglio e le dà un senso di sicurezza. Il dolore è meno notato e la respirazione e la pressione è di risparmio energetico e più facile l'acqua.
  • Attraverso una maggiore rilassamento muscolare e ridotto stimolo premendo la probabilità di una rottura diga è significativamente più basso.
  • Molti Gebärhelferinnen consiglia la vasca parto, perché può ridurre la durata effettiva del lavoro e ridurre la necessità di antidolorifici.
  • Ma soprattutto per il parto in acqua del bambino ha alcuni vantaggi. Perché il familiare dall'elemento caldo grembo materno riduce lo stress la sua nascita. Il passaggio dal liquido amniotico caldo nel mondo "a freddo", è così lo sollevò. Poiché il bambino viene dapprima alimentato attraverso il cordone ombelicale, e l'immersione alla nascita non è un motivo di pressione di tempo o imposta il bambino per qualche rischio, perché anche nel liquido amniotico non ha respirato.

Svantaggi di un parto in acqua

  • Purtroppo, il parto in acqua è anche associato con svantaggi. Quindi non può essere interferito con il più rapidamente in una nascita sala parto in caso di emergenza che richiede l'abbandono del bacino.
  • Anche l'epidurale (PDA) non è possibile.
  • La diga non può essere protetta dalla Gebärhelfern nella stessa misura come in un parto sala parto.
  • Inoltre, purtroppo, ad un parto in acqua non è lo stesso livello di igiene da attuare, come in un parto tradizionale. Il rischio di infezione per la madre, il bambino e il personale è quindi maggiore. Tuttavia, con i preparativi del caso, non c'è bisogno di preoccuparsi. Ostetriche e medici raccomandano più in generale di igiene industriale.
  • una donna in travaglio di parto decide di lasciare la vasca, questo può essere ingombrante e scomodo per loro, soprattutto nelle fasi avanzate di nascita. Perché devono uscire dal bagno, asciugarsi fuori e, eventualmente, per l'ulteriore corso del lavoro ha portato in un'altra stanza.

Requisiti di un parto in acqua

Ci sono state delle complicazioni durante la gravidanza, il bambino non dovrebbe essere portato nel mondo in acqua. Nel corso di un'azione rapida parto in acqua e l'intervento dei chirurghi e ostetriche non sono così bene possibile. In neonati prematuri, gemelli o bambini sono in posizione podalica, è quindi chiaramente meglio non partorire in acqua. I seguenti requisiti devono essere soddisfatti in ogni caso:

  • La 37 ° settimana di gravidanza deve essere già superata.
  • Il bambino deve essere "normale", che non può essere in posizione podalica.
  • Non si può pretendere alcun più cariche.
  • Non ci sono state infezioni nelle donne in gravidanza, e si dispone di una storia medica significativa.

Ulteriori informazioni sulle esperienze di altri parto nella nostra relazione alla luce su un parto in acqua. Di più sulle altre opzioni intorno alla nascita si possono trovare nel nostro speciale "nascita".


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

4 + 3 =